Bosco di Museis è la prima Agricomunità d’Italia ed una delle prime Fattorie Sociali della Regione F.V.G., nata sulle Alpi Carniche ai confini con l’Austria.

E’ un piccolo borgo, con i suoi oltre 40 ettari,  situato in un bellissimo ed isolato bosco secolare della Serenissima, poco lontano dall’abitato di Cercivento, a 15 km da Tolmezzo e 65 Km da Udine.

Nel Bosco di Museis piante e animali fanno da padroni in un’atmosfera rilassante.

Quello che facciamo è soltanto una goccia nell'oceano. Ma se non ci fosse quella goccia all'oceano mancherebbe." Madre Teresa di Calcutta

ACCOGLIERE - ASCOLTARE - CONDIVIDERE

La nostra filosofia di vita è "Accogliere e dare la Giusta Dignità" a ciascun ospite.

Bosco di Museis accoglie chi si trova in difficoltà, emarginato dalla società e attraverso l’ascolto e la promozione di uno stile di vita il più “normale” possibile viene intrapreso un percorso di riavvicinamento a quella società che lo ha discriminato per le sue debolezze.
A Museis tutti trovano qualcosa da fare!
La nostra mission è quella di offrire un luogo di lavoro concreto, “un cantiere naturale” dove la fonte primaria di sussistenza dell’uomo, l’agricoltura, costituisce l’attività principale: ci occupiamo di allevamento, coltivazione di piante, selvicoltura.
Lavorando a contatto con animali, piante e foresta, esseri viventi che non discriminano e che non conoscono l’apartheid, si genera un forte potenziale terapeutico che proviene dal lavoro intorno alla e tramite la Natura.

Il nostro potenziale terapeutico: lavorare tutti insieme a contatto con la natura per costruire un percorso di vita ex-novo, lontano dalle vicissitudini passate.

Una particolare attenzione è qui dedicata alle situazioni di disagio, tante nelle zone di montagna, creando con la Fattoria Sociale un centro di accoglienza, ascolto, comprensione delle problematiche degli emarginati che attraverso il lavoro agricolo riacquistano fiducia, coraggio, dignità e benessere fisico e mentale.

La fragilità dei nostri ospiti, che non viene mai persa di vista né disconosciuta, è costantemente monitorata e protetta dall’assistenza del personale a loro dedicato: educatori, psicologi, animatori di fattoria e, ove necessario, viene richiesto l’intervento di medici psichiatri e altri specialisti che collaborano con la nostra Agricomunità in regime di convenzione esterna.

Siamo una grande famiglia contadina.

La nostra piccola comunità è una grande famiglia contadina: ciascun ospite si rende utile, può “scoprire” ed esprimere il proprio talento e sentire di avere un valore, sentirsi utile e appagato.

Rispetto per la natura e per l'ambiente.

La nostra fattoria sociale segue i principi del chilometro zero, della decrescita attraverso l’autoproduzione di generi alimentari, con l’acqua dalla nostra sorgente, con il riciclo dei rifiuti e con il baratto, ovunque possibile.
Con la produzione di energia pulita, solare, idroelettrica, eolica e di biomassa per riscaldamento, abbiamo raggiunto l’autosufficienza energetica.
La nostra “filosofia praticata” è che l’impegno per l’ambiente non può essere disgiunto da quello per la società civile, perché ogni territorio è caratterizzato dall’operosità dell’uomo che vi abita.
Non si può pensare di salvaguardare l’ambiente e dimenticare le necessità dell’uomo e la sua salute.

Dove siamo - Come raggiungerci

Dall’autostrada Venezia – Udine – Tarvisio si esce a Carnia – Tolmezzo e si prosegue per quest’ultima località superandola in direzione Austria – Monte Croce Carnico; appena prima di Paluzza si prende il bivio per Sutrio – Ravascletto fino a Cercivento

Contattaci

Sfoglia/effettua il download della nostra brochure

Please wait while flipbook is loading. For more related info, FAQs and issues please refer to DearFlip WordPress Flipbook Plugin Help documentation.

Le Città Invisibili
Articoli

Le Città Invisibili

Bosco di Museis una storia lunga vent’anni!
Articoli

Bosco di Museis una storia lunga vent’anni!

{"slide_show":3,"slide_scroll":1,"dots":"true","arrows":"true","autoplay":"true","autoplay_interval":2000,"speed":300,"loop":"true","design":"design-1"}